ZUPlab di 4 dicembre

dicembre 15, 2014

Giovedì 4 dicembre, qualche giorno prima di Sant Ambrogio e del ponte dell’Immacolata, abbiamo presentato il nostro ZUPlab destinato principalmente ad architetti e a quanti volevano avvicinarsi alle tecniche, all’approccio, ai metodi della progettazione partecipata e della facilitazione di gruppo. Dopo aver partecipato ad Experiment Days, notando l’interesse che il nostro ZUPlab riceveva, abbiamo pensato con gli amici di housinglab di ripetere l’iniziativa, ma con qualche variante. Abbiamo ripensato il mini-laboratorio chiamandolo ‘Come in una Cucina. Esercizi di coprogettazione per comunità collaborative’ e predisposto quanto necessario per rendere la serata non solo ‘educativa’ ma anche divertente.
ZUPlab 4-12-2014
Lo scopo di questo ZUPlab era di far assaggiare ai partecipanti i principi e gli ingredienti di un processo di progettazione partecipata, usando come esempio il caso di una cucina condivisa condominiale, uno dei punti vitali che una comunità di abitanti, di inquilini o di co-worker può immaginare e progettare. Siamo partita con la domanda ‘cos’è una cucina per me’, una domanda che solo all’apparenza è banale, ma che in realtà mette le basi per non dare nulla per scontato e per ripensare a uno spazio così intimo e pubblico al contempo. Molte le parole chiave iniziali, alla base una necessità di condivisione molto alta.
La messa in comune durante questo laboratorio si è intensificata nel terzo step, quando i partecipanti, quasi come reali “coinquilini”, hanno dovuto spiegare e mettere insieme una lista unica di valori, funzioni, ruoli della cucina. Persone, alcune tra di loro sconosciute, in 30 minuti hanno messo in comune riflessioni e desideri senza remore, anzi con entusiasmo e semplicità.
Esattamente questo è uno dei risultati dei nostri lab: condividere con semplicità.
Molte le ricette interessanti, titoli forti, di cui vi parleremo nel ricettario.
La serata non poteva finire altro che con una zuppa di verza ed altre pietanze offerte da ZUP the recipe for change, per continuare ancora in modo conviviale, a condividere le esperienze e le possibilità di collaborare.
Nel nuovo anno ancora altri ZUPlab in cantiere, vi aggiorneremo presto. Intanto non dimenticate di guardare le foto sulla nostra pagina facebook.
Annunci