“Parliamo di cultura e pensiamo a quattro gatti che ascoltano poesie in una biblioteca deserta. Parliamo di arte e pensiamo a donne in tailleur che bevono vino ad una mostra. Ma ciò che chiamiamo arte e cultura sono in realtà la vita, o almeno aspetti di essa, e la vita è una pianta infestante, che sorge dove c’è altra vita e langue nelle stanze chiuse e nei musei”.

Partecipanti allo ZUPlab Dergano Bovisa, 2-3 aprile 2011

ZUP – Zuppa Urban Projects™ nasce a Milano nel biennio 2010-2011 con la sua prima edizione a Dergano-Bovisa (qui le tappe del progetto). In questo stesso quartiere continua il percorso a tappe anche per il 2012 per la riscoperta e la presa in cura del quartiere, con una serie di attività di follow-up tra partecipazione e creatività, mentre nuove attività a partire dal format ZUP vengono proposte in altri contesti e territori. Sempre a Milano siamo in Cascina Cuccagna con Kuminda (2011), siamo all’HUB di Milano prima con Moleskine (2011) e poi con uno ZUPlab classico (2012), siamo in Lambrate insieme a Cap20100 con WunderZUP (2012), variazione fantastica di ZUPlab. Ma andiamo anche a Bologna (2013) in galleria e proponiamo una serie di laboratori anche per bambini: in quartiere e in fiera Fa la cosa giusta. Dal 2012 al 2013 ZUP cura la partecipazione e la sensibilizzazione intorno a un giardino discarica, con l’obiettivo di lavorare sulla sensibilizzazione e sulle possibilità di immaginare scenari diversi coinvolgendo le comunità che vivono intorno al giardino e nel quartiere. A questo scopo sono stati realizzati: una serie di incontri al giardino “idee e Zappe” con il patrocinio di Zona 9, nostro partner insieme ad altre associazioni di quartiere e non, e con la partnership del Politecnico.

Dai diversi casi e dalle diverse applicazioni si comprende che ZUP Zuppa Urban Project (2010 – oggi) è scalabile e duttile e ZUP The recipe for change nasce proprio per proseguire il percorso.

 

Qui alcune delle tappe del 2011, anno di fondazione di ZUP Zuppa Urban Project, da cui si comprende il passaggio dalla costruzione di comunità, al laboratorio di esplorazione, alla riscoperta del quartiere. Questi sono stati i primi passi prima di prendere in cura il Giardino carnevali (2012 -oggi) e di portare ZUP fuori dai confini di quartiere e di tema.

>ZUPranzo di Primavera, un pranzo conviviale di presentazione del progetto e raccolta fondi. Sabato 26 marzo alle 13.00 in via Tartini 10. Guarda il video qui sotto e leggi il post per saperne di più.

>ZUPlab, un laboratorio di esplorazione territoriale e creazione di ricette inedite per nuove “zuppe di quartiere”. Sabato 2 e domenica 3 aprile 2011 presso la Biblioteca Rionale e Il Giardino degli Aromi/Ristorante Jodok. Qui sotto il video racconto del laboratorio, qui e qui il resoconto dell’esperienza

>ZUPfest, per le vie di Dergano, tra itinerari, degustazioni e laboratori per adulti e bambini, alla scoperta di una città nascosta e insolita: un evento sui temi della creatività, del cibo, del verde urbano e della qualità della vita. Itinerari, laboratori e video installazioni, sabato 21 maggio 2011.

Clicca sulla locandina qui sotto per vederla in alta risoluzione! Per sapere com’è andata, vedere le foto e leggere le parole dei partecipanti, ecco una serie di post che raccontano ZUPfest.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: