Chi cucina la zuppa?

aprile 1, 2011

Questo slideshow richiede JavaScript.

Abbiamo voluto metterci la faccia. Ecco chi sta in cucina a rimestare la zuppa, o fuori di metafora, chi ha ideato e dato vita al progetto di una zuppa che racconta un quartiere, che mette in relazione persone, che offre nuovi spunti all’utilizzo degli spazi pubblici.
Noemi Satta e Myriam Sabolla lavorano insieme nell’ambito della partecipazione e della rigenerazione urbana a partire dalle risorse culturali e creative (qui alcuni progetti curati negli ultimi anni).
ZUP è per loro un modo per mettere a frutto metodi, tecniche, esperienze. Parte dalle riflessioni sulla città maturate anche in altri progetti, cerca di coniugare una personale passione per la cucina, con il lavoro partecipativo e culturale nel territorio.

Le aiutano in questo altre due “cuoche”: Chiara Ciaccheri e Claudia Acunzo. Chiara supportando la progettazione partecipata e nella costruzione di rete sul territorio. Claudia traducendo in immagini e grafica le idee, i valori e i contenuti del progetto. Il loro è un lavoro fondamentale per la riuscita della zuppa… perchè la zuppa è un lavoro di squadra!

Annunci